Complice una crisi economica non indifferente, la speranza per riattivare il mercato dei mutui nel 2014 esiste ancora. Alla convention di Auxilia Finance ad esempio si sono espresse speranze ma anche dubbi e perplessità, sopratutto per quanto riguarda la politica e le leggi inadeguate. Sei anni che hanno distrutto il lavoro e il mercato immobiliare. Interrogato sull’argomento, Paolo Righi, presidente di Fiaip (Federazione Italiana Degli Agenti Immobiliari) ha chiaramente detto che oramai non esistono più i venditori di mutui e immobili, ma i consulenti che verificano e consigliano al cliente se indebitarsi oppure no.

Una situazione decisamente strana, stiamo parlando infatti di un mercato ancora fin troppo precario che rischia di sgretolarsi ogni anno sempre di più. E al momento non sembra esserci una soluzione chiara.

mutuo casa