Il Mutuo sostituzione è destinato ai nuovi clienti che hanno stipulato un Mutuo presso una banca diversa dalla Banca Monte Paschi di Siena, MPS.

Il Mutuo sostituzione è destinato all’acquisto o ristrutturazione di un immobile, abitazione destinata ad un uso proprio.

L’importo che verrà finanziato, corrisponderà alla somma che deve essere estinta presso la precedente Banca o Istituto di credito, attraverso la surroga verrà trasferita l’ipoteca sull’immobile.

Quindi zero spese di imposta sostitutiva ed il mutuatario potrà godere delle detrazioni fiscali sugli interessi passivi.

La durata del Mutuo può arrivare ad un massimo di trenta anni, per il tasso variabile; mentre avrà durata ventennale per i mutui a tasso fisso.

L’età di coloro che accenderanno il Mutuo, dovrà essere al massimo 75 anni.

Quali sono i costi del Mutuo sostituzione?

Non ci sono costi di istruttoria della pratica del finanziamento, né costi notarili.

Che documenti occorrono per istruire la pratica?

Per il Mutuo sostituzione occorre il CUD, il modello 730, o il modello Unico e l’ultima busta paga.

Per l’immobile occorrerà il certificato del Catasto e la planimetria della casa

Altro prodotto interessante, tra le proposte dei Mutui destinate alle famiglie, è il Mutuo on off, per i lavoratori a progetto e per il lavoratori a tempo determinato.