barclays_mutui_portabilità

Il Marchio Woolwich, molto noto in Gran Bretagna,  ha consolidato il legame con Barclays in Italia, per realizzare i sogni di chi vuole acquistare una casa. Finalmente anche in Barclays è arrivata la portabilità dei mutui. I clienti sono fiduciosi perché ne considerano l’affidabilità, e la convenienza dei suoi prodotti bancari.

I Mutui possono essere a tasso variabile, tasso misto e tasso fisso. Il mutuo a tasso variabile avrà una rata costante, e gli aumenti del tasso di mercato faranno sentire i loro effetti sulla durata del mutuo e non sull’importo della rata mensile. La durata di questa tipologia di mutuo può arrivare fino a 25 anni, ma non con certezza, considerate le premesse, i vantaggi sono nella rata costante.

L’alternativa al tasso variabile è il mutuo a tasso fisso o meglio il mutuo a tasso variabile, con l’opzione di diventare fisso, la sua durata può arrivare fino a 35 anni, quando viene modificato il tasso occorrerà rispettare la tempistica, cioè per due, cinque o dieci anni rimarrà fissato il tasso scelto.

Il mutuo a tasso misto, è quello a tasso fisso 5 rinegoziabile, cioè il tasso sarà fisso per i primi cinque anni e poi si potrà passare al tasso variabile, o riconfermare per altri tre anni, il tasso fisso. Un altro prodotto finanziario molto simile è il mutuo a tasso fisso 10 rinegoziabile, in cui il tasso sarà fisso per 10 anni con la possibilità di passare al tasso variabile dopo tale periodo, oppure riconfermare il tasso fisso altri anni.

Il piano di ammortamento di tali mutui può arrivare fino a 35 anni.