La Banca del Piemonte è una banca privata, che offre la possibilità di trasferire il proprio Mutuo, stipulato presso un’altra Banca, presso una filiale Banca del Piemonte.

Il nome dell’offerta è “Dai una nuova casa al tuo vecchio mutuo”, questo lo slogan che accompagna la surroga del Mutuo.

Il potenziale cliente, effettua la sua richiesta di trasferimento del Mutuo, che sarà sottoposta alle consuete verifiche di merito creditizio. Il mutuatario dovrà presentare la quietanza dell’ultima rata saldata, presso la prima Banca, ed il totale del debito residuo presso il primo istituto di credito.

L’importo erogato sarà pari al debito residuo presente presso la prima Banca, e sarà versato direttamente alla Banca di origine, alla presenza del notaio. Le spese notarili saranno a carico della filiale della Banca del Piemonte.

Il cliente e la Banca potranno decidere nuovamente durata del piano di ammortamento, tasso di interesse.

Sarà possibile stipulare delle Polizze di assicurazione, contro incendio o scoppio, perdita di impiego. Il cliente potrà anche scegliere di aprire un conto corrente a condizioni particolarmente agevolate, presso la Banca del Piemonte, o accendere un finanziamento in percentuale del valore del Mutuo.

Altri prodotti presentati dalla Banca del Piemonte sono: il Mutuo Casa Acquisti BP, a tasso fisso  di durata massima di 25 anni; tasso variabile di durata trentennale; tasso misto e poi c’è l’opzione Mutuo a rata costante, ed infine il Mutuo BCE.